Covid-19: Emilia-Romagna resta zona arancione - Comune di Concordia sulla Secchia (MO)

archivio notizie - Comune di Concordia sulla Secchia (MO)

Covid-19: Emilia-Romagna resta zona arancione

 


Il nuovo Dpcm del presidente del consiglio Giuseppe Conte, in vigore da sabato 16 Gennaio al 5 Marzo 2021 prevede il divieto di spostarsi tra le regioni e conferma il coprifuoco dalle ore 22.00 alle ore 5.00 Introdotto il divieto all’asporto dalle ore 18.00 per i bar.

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato l'ordinanza che prevede una nuova suddivisione su fasce delle Regioni italiane a partire da domenica 17 gennaio 2021. L’Emilia- Romagna resta in zona arancione.

Di seguito trovate una sintesi delle principali disposizioni per quanto riguarda spostamenti, attività di ristorazione e attività commerciali.

SPOSTAMENTI
● Divieto di circolazione dalle ore 22.00 alle ore 5.00 del giorno successivo e quelli fuori dal proprio comune e dalla propria Regione, salvo che per comprovati motivi di lavoro, salute o necessità
● Tra le ore 5.00 e le ore 22.00 è possibile spostarsi liberamente all'interno del proprio comune
● È consentito, una sola volta al giorno, spostarsi verso un’altra abitazione privata che si trova nello stesso Comune, tra le 5.00 e le ore 22.00, a un massimo di due persone ulteriori a quelle già conviventi nell’abitazione di destinazione. Le due persone che si spostano potranno comunque portare con sé i figli minori di 14 anni e le persone disabili o non autosufficienti che con loro convivono.
Scarica il modello per l'autocertificazione degli spostamenti.

BAR E RISTORANTI
● Sono sospese le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie)
● Nessuna restrizione per la ristorazione con consegna a domicilio. Leggi chi consegna a domicilio a Concordia
● Ristorazione con asporto consentita fino alle ore 22.00
● Per bar, enoteche ed esercizi con commercio al dettaglio di bevande l’asporto è consentito fino alle ore 18.00.

ATTIVITÀ COMMERCIALI AL DETTAGLIO E CENTRI COMMERCIALI
● I negozi sono aperti con i consueti orari
● Chiusura dei centri commerciali nelle giornate festive e prefestive, tranne per i negozi di alimentari, supermercati, farmacie, parafarmacie, tabacchi ed edicole che si trovano al loro interno

SCUOLE
● Scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I° grado aperte con didattica in presenza
● Didattica in presenza al 50 % per gli studenti delle scuole secondarie di II° grado da lunedì 18 Gennaio 2020. Consigliamo alle famiglie di consultare i siti dei singoli istituti per verificare l’organizzazione scolastica.
● Per le Università le attività formative e curricolari si svolgono a distanza

 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (5 valutazioni)