Covid, volontari Protezione Civile in supporto al punto vaccinale - Comune di Concordia sulla Secchia (MO)

Notizie - Comune di Concordia sulla Secchia (MO)

Covid, volontari Protezione Civile in supporto al punto vaccinale

 

Il Gruppo Volontari di Protezione Civile di Concordia da oggi è impegnato presso il punto vaccinale dell’Area Nord allestito a Mirandola nella sede dell’ex circolo Aquaragia in via Dorando Pietri a supporto dell’attività di vaccinazione. I sindaci dell’Unione sono andati in visita al punto vaccinale e il sindaco di Concordia Luca Prandini ha portato il proprio ringraziamento ai volontari della Protezione Civile di Concordia.

I volontari concordiesi hanno infatti risposto prontamente all’appello che l’Ausl di Modena ha rivolto al mondo del volontariato per supportare la sfida della vaccinazione, e con 9 persone sono impegnati quotidianamente su due turni di servizio giornaliero. Un impegno che si somma alla assistenza presso il punto prelievi di Concordia due giorni alla settimana.

La campagna vaccinale anti Covid è partita con la somministrazione del vaccino alle persone over 85 e i volontari concordiesi hanno sentito la necessità di mettersi a disposizione del sistema sanitario, così come sono stati presenti nella distribuzione delle mascherine, nell’aiuto alle persone in difficoltà o ancora oggi nel favorire il rispetto delle misure sanitarie nel giorno di mercato.

«Lo spirito della Protezione Civile è quello di essere al servizio delle istituzioni nei momenti di emergenza, e per noi è stato naturale rispondere positivamente all’appello al volontariato arrivato dall’Ausl di Modena e sicuramente alle associazioni daranno la nostra stessa disponibilità. L’attività di assistenza presso il punto vaccinale avviene in piena sicurezza, e invitiamo chiunque vuole aggiungersi al nostro Gruppo a mettersi in contatto con noi per conoscerci e fare parte della Protezione Civile» afferma il referente del gruppo di volontari concordiesi Carlo Falloni. 

I sindaci dell’Area Nord hanno fatto un sopralluogo al punto vaccinale di Mirandola e il sindaco Luca Prandini ha potuto vedere di persona il lavoro dei volontari concordiesi e ringraziarli personalmente «Ho immediatamente autorizzato il Gruppo comunale di volontari a prestare la propria attività fuori dal territorio di Concordia - afferma il sindaco Luca Prandini - In un momento davvero difficile ancora una volta la risposta della Protezione Civile è stata magnifica e la Protezione Civile di Concordia si conferma sempre più una realtà preziosa di cui tutti i cittadini possono andare orgogliosi. La loro disponibilità e professionalità è un valore aggiunto al servizio della comunità». 
 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (114 valutazioni)