Avviso pubblico per la costituzione del Comitato scientifico dell'Oasi Val di Sole - Comune di Concordia sulla Secchia (MO)

Notizie - Comune di Concordia sulla Secchia (MO)

Avviso pubblico per la costituzione del Comitato scientifico dell'Oasi Val di Sole

 


Si rende noto che è stato pubblicato un avviso pubblico per la designazione di tre membri del Comitato scientifico dell'Oasi Val di Sole.

Si invitano coloro che sono in possesso di esperienze svolte nell'ambito sceintifico/naturalistico a presentare la propria candidatura inviando il proprio curriculum formativo e professionale al Comune di Concordia sulla Secchia entro le ore 12:00 del 25 Maggio 2021 con le seguenti modalità:

  • consegna a mano al Protocollo del Comune di Concordia sulla Secchia - piazza 29 maggio, 2; farà fede la data del timbro di ricevimento dell'ufficio stesso; la candidatura dovrà essere inserita in busta chiusa, riportare il nominativo del proponente e la dicitura “Candidatura per la designazione a componente del Comitato Scientifico dell’Oasi val di Sole”;
  • spedizione tramite raccomandata a/r al Protocollo del Comune del Comune di Concordia sulla Secchia - piazza 29 maggio, 2 41033 Concordia sulla Secchia; farà fede la data del timbro dell'ufficio postale accettante; la candidatura dovrà essere inserita in busta chiusa, riportare il nominativo del proponente e la dicitura “Candidatura per la designazione a componente del Comitato Scientifico dell’Oasi Val di Sole”;
  • spedizione tramite PEC all'indirizzo: comuneconcordia@cert.comune.concordia.mo.it, entro le ore 12:00 del giorno di scadenza, specificando nell’oggetto “Candidatura per la designazione a componente del Comitato Scientifico dell’Oasi Val di Sole ”.

L’Amministrazione Comunale sceglie e nomina i membri che andranno a costituire il Comitato Scientifico sulla base di requisiti indicati nella delibera di Giunta Comunale n. 30 del 13/04/2021 che di seguito saranno enunciati:

  1. Il Comitato Scientifico dovrà essere costituito da almeno tre membri, rimanendo un organismo aperto a nuove candidature.
  2. Il componete non avrà diritto a retribuzione, fatto salvo eventuali rimborsi spese per  missioni comandate ed autorizzate preventivamente dall’Amministrazione, opererà al fine promuovere progetti che garantiscano la tutela e la gestione naturalistica dell’Oasi, con particolare riguardo alla salvaguardia della flora e della fauna selvatica, promuovendo a tal scopo ogni utile iniziativa;
  3. La scelta cadrà preferibilmente su persone che facciano parte di Associazioni portatrici di interesse nel campo della promozione e conservazione della natura, non escludendo a priori altri soggetti che a titolo personale abbiano idee e proposte che vanno nella direzione di quanto scritto al punto 1;
  4. La scelta potrà cadere su singole persone, o rappresentanti di gruppi e/o associazioni che favoriscano la promozione e gestione delle iniziative per diffondere la conoscenza dell’Oasi e del patrimonio naturale in esso contenuto, a questo scopo facilitando lo studio scientifico del biotopo, organizzando visite di studenti e comitive;
  5. L’Amministrazione tramite avviso pubblico renderà nota la necessità di costituire / rinnovare la composizione del Comitato tecnico Scientifico dell’Oasi Val di Sole e le condizioni e criteri di adesione a tale bando che dovrà essere pubblicato all’Albo pretorio per almeno 30gg. L’Amministrazione Comunale potrà avvalersi di un parere da parte del comitato di Gestione nella valutazione delle candidature pervenute;
  6. L’Amministrazione Comunale definirà le proprie scelte sulla base di un curriculum presentato dal candidato a far parte del comitato scientifico, ovvero per la comprovata presenza sul territorio di un’Associazione o singolo candidato che abbiano dimostrato l’attività svolta in campo ambientale, di tutela e promozione della fauna e flora selvatiche, di promozione delle politiche ecologiche sul territorio…;
  7. Il comitato scientifico è garante dell’attività di tutela dell’Area di Riequilibrio ecologico Oasi Val di Sole e ha funzioni di proporre e coadiuvare l’Amministrazione Comunale ed il Comitato di Gestione nell’attività di gestione dell’ARE stessa;
  8. Il comitato di gestione può intervenire nei confronti di un membro facente parte del comitato scientifico con giustificati provvedimenti che vanno dal: semplice richiamo verbale, al Richiamo scritto, alla Censura sino all’Espulsione.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (9 valutazioni)