GIORNO DEL RICORDO - Comune di Concordia sulla Secchia (MO)

archivio notizie - Comune di Concordia sulla Secchia (MO)

GIORNO DEL RICORDO

 
GIORNO DEL RICORDO


Messaggio dell'Amministrazione comunale in occasione del Giorno del Ricordo. Solennità istituita con la legge n. 92 del 30 marzo 2004 e celebrata il 10 febbraio di ogni anno per conservare e rinnovare «la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale»

Il Giorno del Ricordo è una solennità istituzionale stabilita per volontà unanime dal Parlamento nel marzo del 2004: “al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra

Migliaia furono gli esuli costretti ad abbandonare i loro paesi, l’Istria e la Dalmazia, a lasciare i loro beni e le loro case, dove erano cresciuti ed avevano le proprie radici e dove avevano intessuto rapporti famigliari, di lavoro, di cultura, di affetti.

È un drammatico capitolo della nostra storia e di un territorio sconvolto da violenze ed eccidi. Storie di sopraffazioni nei confronti di popolazioni inermi ed indesiderate costrette dalla intolleranza e dalla discriminazione a divenire profughi.

La storia ci riporta alle coscienze azioni feroci, dolorosamente accadute, storie di cui avere ricordo e memoria perché gli uomini possano imparare dagli errori e facciano, di conseguenza, scelte più responsabili, più giuste, più umane.

Condanniamo i crimini in ogni loro forma e non restiamo indifferenti.

La storia ci chiede di RICORDARE.


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (2605 valutazioni)