Cortile d'Autore - La creatività giovanile si racconta - Comune di Concordia sulla Secchia (MO)

archivio notizie - Comune di Concordia sulla Secchia (MO)

Cortile d'Autore - La creatività giovanile si racconta

 



Ritorna anche questa estate "Cortile d'autore", la rassegna promossa dal Comune di Concordia per raccontare la creatività giovanile in 4 appuntamenti da non perdere ogni martedì alle ore 21.30 a partire dal 30 giugno. Gli eventi ad ingresso gratuito si terranno in largo-giardino Tanferri, nel cuore del centro storico di Concordia, che per un mese diventa il palcoscenico per giovani artisti ed esperienze di impegno civile e per tutti i concordiesi che vogliono conoscerli.

IL COINVOLGIMENTO DELL'ASSOCIAZIONISMO
Le nuove regole per il pubblico spettacolo richiedono attenzioni particolari per lo svolgimento degli eventi: prenotazione dei posti, punti di accesso differenziati, igienizzazione delle mani, ecc. L’Amministrazione ha quindi deciso di coinvolgere le Associazioni del territorio per gestire in piena sicurezza le serate, coinvolgendo il settore del volontariato, da sempre attivo a Concordia e che in questi mesi è stato penalizzato poiché non ha potuto realizzare eventi e feste. La rassegna Cortile d'autore è realizzata in collaborazione con Proloco Concordia, ANSPI Vallalta, AVIS Concordia, Comitato genitori scuola elementare, Comitato genitori scuola media, I Fiol d'la schifosa, Musicanima, Way.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Per accedere all'area spettacoli prenotazione obbligatoria chiamando Proloco Concordia al n° 389 4674689. Telefonare dalle 18:00 alle 20:00. Messaggi WhatsApp tutto il giorno.


Martedì 30 giugno - serata dedicata all'arte filmica e alla street art
DIEGO GAVIOLI e QUADRICROMIE
 
L’arte filmica incontra la street art con la proiezione del breve documentario “Il paese dei treni volanti” di Diego Gavioli. Il film racconta Quadricromie, la rassegna di muralismo organizzata a Camposanto dall’associazione Fermata 23 APS. Durante la serata dialogano Diego Gavioli e Luna Malaguti. Diego Gavioli, regista, si occupa di ideazione e produzione di contenuti video, in particolare spot pubblicitari, documentari per il web, video musicali e aziendali. Nel suo lavoro predilige la commistione delle riprese dal vivo e delle animazioni. Luna Malaguti è curatrice del festival Quadricromie e volontaria dell’associazione Fermata 23 APS.
Conduce la serata Davide Gavioli, Social Media Manager & Strategist specializzato in comunicazione dell’arte e della cultura.

 

Martedì 7 Luglio - serata musicale
LE ZAMPE DI ZOE

Nato nel 2018 il progetto “Le Zampe di Zoe” ha creato l’anello mancante tra la musicalità di Levante e i testi di Dario Brunori (Brunori SAS). Il 2019 è l’anno del loro debutto. Grazie a “Cinema Lumiere”, il loro primo album, inanellano una serie di concerti che si chiude a quota 50, arrivando a suonare prima di artisti come Eugenio In Via di Gioia, Carota (LSS), Eugenio Finardi, Cristina Donà, Ginevra di Marco e tante altre firme importanti. Le Zampe di Zoe sono Aegon (Edoardo Baschieri) ed Elisa Debbi
Conduce la serata Nicola Sgarbi, insegnante della Fondazione scuola di musica “Carlo e Guglielmo Andreoli.

 

Martedì 14 luglio - Serata di impegno civile
NUOVE ANTICHE FORESTE

“Nuove Antiche Foreste” è un progetto sostenuto da Simbiosi Magazine, Friday For Future di Modena, Banca del Tempo che si pone l’obiettivo di convertire appezzamenti di terreno antropizzati in foresta planiziale, ricreando lo sviluppo di un ambiente semi-naturale in grado di richiamare le antiche foreste della pianura. La realizzazione di questo progetto consentirà di aumentare la biodiversità, dare rifugio alla fauna in difficoltà, diminuire la CO2 e la temperatura. Simbiosi Magazine è molto più che una rivista, una serie di volumi fotografici con articoli scritti dalle più grandi penne a livello internazionale tra scienziati, biologi, botanici, zoologi, giornalisti, che ci portano a capire la Natura e i fatti di cronaca che la riguardano sotto un nuovo punto di vista. Un importante allegato è Simbiosi ART che ci mostra la Natura attraverso l’arte, la pittura e la fotografia.
Conducono la serata Rossella Caci e Pietro Comeri, appassionati di boschi e montagne


Martedì 21 Luglio - Serata musicale
I TRILLICI


I Trillici sono un gruppo indie-punk. Nato a ridosso del 2018, il trio emiliano fonde la freschezza dei lidi romagnoli con il disagio esistenziale adolescenziale, il tutto coadiuvato da una generosa dose di ukulele e distorsioni rigorosamente ingiustificabili. I Trillici sono Andrea Zambelli (chitarra elettrica, chitarra acustica, ukulele, voce), Alex Pinca (basso elettrico, ukulele, voce) e Enea Scomparin (batteria).
Conduce la serata Nicola Sgarbi, insegnante della Fondazione scuola di musica “Carlo e Guglielmo Andreoli.


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (2504 valutazioni)